TAR LAZIO - SENTENZA 14.12.2021 N. 12902

E’ inammissibile un ricorso giurisdizionale proposto da un Comune avverso una deliberazione con la quale l’ANAC, a seguito dell’accertamento di gravi disfunzioni e irregolarità nell’esecuzione di un contratto di appalto, ha chiesto alla P.A. comunale quali iniziative intendesse avviare al riguardo. Trattasi infatti di una deliberazione meramente interlocutoria, priva di contenuti precettivi nei confronti del soggetto vigilato, sprovvista di determinazioni vincolanti e lesive nel confroni dell'Ente locale, che risponde au compiti ed a funzioni di vigilanza, accertamento, nonché consultive e propositive attribuite inizialmente all’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici e, poi, all’Anac...
Leggi la sentenza integrale

 

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.