TAR LAZIO - SENTENZA 14.03.2016 N. 3177

E’ illegittimo, per difetto di motivazione, e per contrasto con i principi di correttezza e buona fede a cui deve essere improntata l’azione amministrativa, il provvedimento di annullamento in autotutela di un permesso di costruire, che sia stato adottato a distanza di quasi quindici anni dal rilascio del titolo edilizio, peraltro in assenza di adeguate indicazioni circa le ragioni di interesse pubblico, attuale e concreto, anche in relazione al lungo tempo trascorso e all’affidamento dei privati ed assunto in carenza del minimo rapporto con la tutela da assicurare all’affidamento del privato. ...
Leggi la sentenza integrale

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.