CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA 16.01.2017 N. 108

La circostanza per la quale un Ente opera in regime di mercato concorrenziale rappresenta, secondo la CGUE, solo un indice nel senso dell'assenza del requisito teleologico, ma non esclude di per sè che un siffatto Ente, finanziato dallo Stato, dagli enti territoriali o da altri organismi di dritto pubblico, si lasci guidare da considerazioni di carattere non economico. Ne consegue: i) che la circostanza per cui il settore del soccorso stradale sia aperto alla concorrenza non depone ex se nel senso della non qualificabilità di ACI Global come o.d.p.; ii) che, al contrario, prevalenti indici fattuali e sistematici depongono nell’opposto senso di qualificare la società in parola come organismo di dritto pubblico ...
Leggi la sentenza integrale

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.