TAR PIEMONTE - SENTENZA 04.06.2019 N. 652

Va annullata una valutazione di prova orale di un concorrente espressa con la sola forma numerica, se i criteri di valutazione precedentemente stabiliti dalla commissione risultino espresso in modo talmente generico da rendere necessaria, in fase di valutazione del singolo candidato, una motivazione idonea a consentire di connettere il giudizio di insufficienza, espresso dal voto numerico, ai generici criteri valutativi adottati (nella specie, i criteri prestabiliti dalla commissione erano stati rimessi alla generica previsione per la quale “nella valutazione della prova orale si terrà conto del contenuto, dell’appropriatezza del linguaggio e della capacità di sintesi”)...
Leggi la sentenza integrale

 

Dove siamo

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok